Print Facebook Twitter Google+ Email


A partire dal 2010 la Fondazione San Carlo ha deciso di ampliare e potenziare la propria offerta culturale e formativa attraverso l'organizzazione di una serie di iniziative, la maggior parte delle quali aperte al pubblico, dedicate alla filosofia con i bambini. Tali iniziative contribuiscono ad arricchire un quadro di attività già ampio, che comprende la formazione postuniversitaria offerta dalla Scuola Internazionale di Alti Studi, la formazione universitaria offerta dal Collegio Universitario, le attività didattiche e di formazione permanente organizzate dal Centro Culturale e dal Centro Studi Religiosi, oltre alla collaborazione con le scuole secondarie superiori attraverso i workshop su temi filosofici. La filosofia con i bambini consente di rivolgersi ai più piccoli, che frequentano la scuola dell'infanzia e la scuola primaria, utilizzando nuove metodologie didattiche e formative.

La riflessione sulla filosofia con i bambini viene sviluppata dalla Fondazione San Carlo secondo una pluralità di forme diverse: attivazione di corsi di formazione per insegnanti ed educatori, realizzazione di conferenze pubbliche e seminari, pubblicazione di manuali didattico-operativi, organizzazione di laboratori e letture per i più piccoli.

Si cerca in tal modo di perseguire un duplice intento. Da una parte, mettere in comunicazione il mondo della scuola con quello dell'università, combinando l'esperienza sul campo con la riflessione e la ricerca sulle pratiche didattiche. Dall'altra parte, realizzare percorsi di formazione per i bambini allo scopo di sviluppare il loro potenziale critico e la loro capacità di interagire con i coetanei e gli adulti.

Comune denominatore di queste diverse attività è la convinzione che il sapere filosofico può fornire ai bambini gli strumenti per sviluppare la consapevolezza critica necessaria per confrontarsi con i problemi posti dalle democrazie contemporanee e con le contraddizioni che la crescita individuale inevitabilmente comporta. I bambini, infatti, non devono essere sottratti all'esperienza del reale nella sua complessità: solo così possono acquisire un pensiero autonomo e responsabile, libero da pregiudizi e capace di esercitare una riflessione matura su ciò che li circonda.


Realizzazioni siti web Intertech Italia